Igort

IGORTBookteller Eventi Letterari ha il piacere di rappresentare IGORT, uno dei maestri del fumetto italiano. Dalla fine degli anni Settanta lavora come autore di fumetti, illustratore, scrittore,  musicista. Nel corso degli anni Ottanta i suoi fumetti appaiono sulle pagine di molte riviste nazionali e internazionali tra cui “Linus”, “Alter”, “Frigidaire”, “Metal Hurlant”, “L’echo des Savanes”, “Vanity”, “The Face”. Nel 1983 fonda la rivista “Valvoline” con Carpinteri, Kramsky, Brolli, Jori, Mattotti. Le sue opere sono regolarmente pubblicate in Francia e in numerosi altri paesi. Dagli anni Novanta pubblica regolarmente in Giappone creando la serie “Amore”, ambientata in Sicilia, e “Yuri”, entrambe edite dalla casa editrice Kodansha. my-generation-cover-defNel 2000 fonda e dirige la casa editrice Coconino Press, con sede a Bologna.Il suo romanzo a fumetti: “5 è il numero perfetto” è pubblicato in 15 paesi e sta per diventare un film. Frattanto lavora alla serie Baobab, scrive opere di narrativa e sceneggiature per il cinema. Viaggia, raccoglie testimonianze che diventano i suoi documentari disegnati: sono i quaderni ucraini, russi, e mistici, pubblicati in numerose lingue.  Vive tra Cagliari e Parigi. Nel 2016 è uscito My Generation (Chiarelettere), un memoir appassionato dei suoi anni londinesi, bolognesi, cagliaritani.Tre tappe di un’iniziazione alla vita con la musica glam e poi punk, i fumetti di fantascienza e la letteratura pulp. Inseguendo i propri sogni tra i fumi dei lacrimogeni, nell’epoca più turbolenta di sempre.