23 marzo 2019 – Marco Malvaldi al Libraccio di Monza con La misura dell’uomo

Il 23 marzo alle 18.00 lo scrittore Marco Malvaldi presenta La misura dell’uomo (Giunti) al Libraccio di Monza (Via vittorio Emanuele II 15): un giallo storico con protagonista Leonardo da Vinci nel ruolo inedito del detective.Dialoga con l’autore il giornalista Massimiliano Rossin.
L’evento è il secondo di una rassegna di due appuntamenti dedicati al giallo storico, realizzati in collaborazione da Libraccio e Bookteller Eventi Letterari.

MALVALDI Libraccio_MONZA_23 marzo alle 18

16 MARZO 2019 – Il Pantarèi (TERRAROSSA) di Ezio Sinigaglia a BOOKPRIDE 2019

Il Pantarèi (TerraRossa Edizioni) di Ezio Sinigaglia a BookPride 2019! Sabato 16 marzo, ore 18.00 – Sala Eliot il romanzo che visse due volte sarà protagonista di un dialogo tra Ezio Sinigaglia, Giuseppe Girimonti Greco e Alessandro Gazoia. Vi aspettiamo!
Trovate Il Pantarèi e TerraRossa Edizioni allo stand A22.
Ufficio Stampa e Eventi Bookteller Eventi Letterari 

ILPANTAREI-BOOKPRIDE

9 marzo 2019- Marcello Simoni al Libraccio di Monza per la Rassegna sul Giallo Storico

SIMONI Libraccio_ MONZA_pages-to-jpg-0001 Il 9 marzo alle 18.00 lo scrittore Marcello Simoni presenta il giallo storico “La prigione della monaca senza volto”(Einaudi) al Libraccio (Via vittorio Emanuele II 15) di Monza. Dialoga con l’autore il giornalista Massimiliano Rossin. La prigione della monaca senza volto è la nuova avventura dell’inquisitore Girolamo Svampa il cui destino si intreccia in questo libro con quello della manzoniana Monaca di Monza.

L’evento è il primo di una rassegna di due appuntamenti dedicati al giallo storico, realizzati in collaborazione da Libraccio e Bookteller Eventi Letterari. Secondo appuntamento il 23 marzo alle 18.00 con Marco Malvaldi e La misura dell’uomo (Giunti): un giallo con protagonista Leonardo da Vinci nel ruolo inedito del detective.Dialoga con l’autore il giornalista Massimiliano Rossin.

8 marzo 2019 – Marcello Simoni La prigione della monaca senza volto al Libraccio di Lodi

SIMONI Libraccio_LODI_pages-to-jpg-0001

L’8 marzo alle 18.00 lo scrittore Marcello Simoni presenta il giallo storico” La prigione della monaca senza volto”( Einaudi) al Libraccio (Corso Roma 96) di Lodi. Dialoga con l’autore la scrittrice Alessandra Selmi.
L’evento è il primo di due appuntamenti dedicati al giallo storico, realizzati in collaborazione da Libraccio e Bookteller Eventi Letterari.

Anno del Signore 1625. A Roma governa Urbano VIII, Milano è sotto il dominio spagnolo. Girolamo Svampa, sempre piú deciso a chiudere i conti con il suo nemico mortale, Gabriele da Saluzzo, viene coinvolto nell’indagine piú pericolosa della sua vita. Il rapimento di una benedettina, figlia del fedele bravo Cagnolo Alfieri, lo porta nella città ambrosiana, dove si imbatte in due enigmi. Il primo riguarda il cadavere pietrificato di una religiosa. Il secondo una monaca murata in una cripta per aver commesso crimini innominabili: suor Virginia de Leyva, la celebre Monaca di Monza
Quest’ultima sembra informata su particolari che potrebbero svelare il mistero della pietrificazione, e inizia a esercitare sull’inquisitore un pericoloso ascendente. Vittima dopo vittima, incalzato dal cardinale Federigo Borromeo – e aiutato da Cagnolo, dall’enciclopedico padre Capiferro, ma soprattutto dalla bella e audace Margherita Basile – lo Svampa scoprirà che il segreto della trasmutazione in pietra risale alle avventure occorse a un pellegrino in Egitto. E ritroverà sulla sua strada un rivale abilissimo che potrebbe risultare impossibile da sconfiggere.

Il 26 febbraio Amélie Nothomb al Libraccio Milano, il 27 al Palazzo Diamanti di Ferrara

Il 26 febbraio alle 16.30 la scrittrice belga Amélie Nothomb arriva al Libraccio Romolo di Milano per cominciare il suo tour italiano e presentare “i nomi epiceni” (Voland) con Carlo Gabardini. Il 27 febbraio alle 10.30 appuntamento a Palazzo dei Diamanti a Ferrara con Isabella Mattazzi. Due eventi a cura di Libraccio, Bookteller Eventi Letterari Ufficio Stampa e Eventi per l’editoria e Voland.

specchio I nomi epiceni 300.jpg

 

15 febbraio 2019 – Carlo Lucarelli al Libraccio Verbania

Il 15 febbraio alle 18.30 Carlo Lucarelli presenta Peccato Mortale (Einaudi) al Libraccio di Verbania (Corso Mameli 55). Dialoga con l’autore Roberto Carnero – Primo appuntamento della rassegna “Giallo storico vs Noir contemporaneo

Un evento a cura di Libraccio e Bookteller Eventi Letterari

C’è una macchia nel passato del commissario De Luca, qualcosa che lo ha reso ricattabile e lo ha costretto, da lí in poi, a rincorrere sé stesso.
È il suo peccato mortale. Quello tra il 25 luglio e l’8 settembre del 1943 è un periodo strano, allucinato. L’Italia si sveglia una mattina senza piú il fascismo e praticamente la mattina dopo con i tedeschi in casa.
Proprio nel caos di quei giorni De Luca, in forza alla polizia criminale di Bologna, si trova a indagare su un corpo senza testa. Semplice, perché in fondo si tratta di un omicidio, un lavoroda cane da caccia: chilometri a vuoto, piste da seguire e qualchecazzotto da mettere in conto se fi cchi il naso dove non dovresti. Complicato, perché la vicenda assume presto risvolti politici che,date le circostanze, diventano molto pericolosi.
Comunque sia il caso, è nella natura di De Luca, va risolto.
Sempre. Anche a costo di accettare un compromesso.

Carlo Lucarelli (Parma, 1960) è autore di romanzi, saggi e sceneggiature. Tra i suoi ultimi libri usciti per Einaudi Stile Libero, Albergo Italia (2014), Il tempo delle iene (2015) e Intrigo italiano (2017), che ha segnato il ritorno sulla scena del commissario De Luca, già protagonista di una trilogia (pubblicata in origine da Sellerio e ora da Einaudi Stile Libero) che comprende Carta bianca, L’estate torbida e Via delle Oche. Da molti anni conduce trasmissioni televisive in cui ripercorre celebri casi criminali esaminandone gli aspetti rimasti oscuri.